DIVENTA FAMIGLIA AFFIDATARIA


 
 
Hai mai pensato di accogliere in casa tua un bambino o una bambina in situazione di difficoltà?
Cerchiamo famiglie affidatarie per i nostri bambini che devono uscire dalla comunità poiché le loro famiglie non sono ancora pronte per riaccoglierli. Lucia, 5 anni, occhietti castani e vivaci, ha un meraviglioso sorriso e tanta voglia di ricevere coccole. Per lei cerchiamo una famiglia con o senza figli che sia disponibile a farla crescere per qualche anno e le permetta di mantenere una buona relazione con la mamma. Ha un fratellino, anche lui in affido, che dovrà incontrare con regolarità.Giulio invece ha 7 anni, è molto affettuoso e ha bisogno di presenza e cure. Per lui cerchiamo una famiglia disponibile a farlo crescere e a prendersene cura con affetto e dedizione. E voi cosa aspettate? Se abitate in provincia di Milano, o non troppo lontano, chiamateci o scriveteci. Vi aiuteremo a capire meglio chi potreste accogliere.

Per saperne di più:
http://www.affidoprofessionale-cbm.it/
331 63 79 196
servizioaffidi@cbm-milano.it
Dott.ssa Stefania Cannalire

La cooperativa CBM-Il Melograno vi invita a un concerto di musica classica


Mercoledì 25 ottobre 2017
Ore 21:00
 
Petite Messe Solennelle
di Gioachino Rossini
 
per Soli, Coro, pianoforte e armonium
Coro Polifonico "Musica InCanto"
Maestro Michele Brescia
 
Sala dell'Arciconfraternita
Museo Diocesano
Corso di Porta Ticinese 95 - Milano
 
Esecuzione dedicata all'impegno e alle attività di accoglienza e cura delle persone de Il Melograno-CBM Onlus
 
 

Abbiamo il piacere e l'onore di invitarvi a una ricorrenza apparentemente trascurabile ma per noi importante.
 
Siamo due realtà impegnate da tempo nel sociale: come Il Melograno Onlus siamo una realtà collaudata nel servizi alla persona: anziani, disabili, ragazzi in difficoltà, migranti, famiglie in crisi; solida e solidale nel suo impegno verso gli utenti ma anche i propri dipendenti.
 
Più di un anno fa abbiamo accolto l’appello del CBM - Centro per il Bambino Maltrattato, una istituzione con una storia prestigiosa e appassionante, ricca di scienza e umanità: ma anche faticosa, soprattutto nel far fronte a difficoltà economiche e finanziarie. La fusione che coraggiosamente abbiamo affrontato, non è stata priva di ostacoli, difficoltà e dolorose separazioni, ma ha aperto spazi e offerto opportunità per un servizio ancor più efficace ai bisogni, sempre più urgenti e delicati, della società. 
 
Vorremmo festeggiare questo quasi anniversario con una serata di musica che ci è permessa dalla generosità del Coro Musica InCanto e del Maestro Brescia. Una serata speciale, per la bellezza della musica, per l'incontro di due culture dedicate al benessere delle persone, per la presenza di ospiti che hanno a cuore una convivenza più libera e giusta.
 
 
salaarciconfraternita560.jpg