Aree di intervento


aree_di_intervento.jpg
 
Il nostro non è un lavoro, apparentemente.CBM, infatti, vuole semplicemente fare bene quello che tutti riteniamo giusto e doveroso fare di fronte a una bambina o bambino ferito, umiliato, atterrito. Spesso da chi dovrebbe essere per lei o lui rassicurante, vicino, fonte di fiducia di sicurezza di amore. Capire, proteggere, accompagnare, salvare.
 
Invece è un lavorodifficile, delicato, paziente. Dedicato non solo al minore fragile e a rischio: ma all’ambiente in cui vive, alla sua storia, al contesto familiare, al sistema di relazioni che respira in modo sbagliato e spesso malato attorno alla ragazza o al ragazzo.
 
CBM ha costruito nel tempo una modalità di intervento sia sul minore sia sull’ambiente sia sul violento che sa coniugare finezza di metodo, attenzione emotiva, rigore scientifico. Con risultati straordinari e riconosciuti.
 
Le due macro-aree di intervento di CBM sono
 
promozionebenessere.jpg    diagnosietrattamento.jpg