Formazione, master e tirocini a marchio CBM


banne_ formazione.jpg
 
Fin dalla sua nascita, Il Melograno si occupa di formazione, puntando non solo alla trasmissione, all’accrescimento e allo sviluppo di competenze, ma anche ad arricchire le persone, fornendo chiavi di lettura e stimolando punti di vista “altri”. 
 
La fusione de Il Melograno con il Centro per il bambino maltrattato (CbM) rende ancora più ricca l’offerta formativa: siamo ora in grado di rispondere in modo più completo ai bisogni emergenti, alla complessità che le nuove forme di relazione sociale e familiare impongono, alle sfide che il nostro tempo ci consegna nella trasformazione dei sistemi di welfare, tenendo ben saldo un orizzonte di sostenibilità. Da più di 30 anni istituzioni ed enti si rivolgono infatti a CbM per avere risposta a bisogni di ampliamento delle conoscenze, delle competenze e delle capacità degli operatori dei servizi pubblici e del privato sociale. 
 
La cooperativa è in possesso di certificazione di qualità UNI EN ISO 9001:2008 per l’erogazione di attività di formazione ed è agenzia autorizzata dal Consiglio Nazionale dell’ordine degli Assistenti Sociali per l’erogazione della formazione continua ed è presente nell’elenco degli esercenti ed enti accreditati nel sito cartadeldocente.istruzione.it, presso i quali è possibile utilizzare la Carta del docente
 
Le attività formative proposte da Il Melograno-CbM combinano una solida base teorica e una forte consapevolezza operativa, mettendo a disposizione dei discenti il sapere maturato con il lavoro sul campo nei diversi settori di intervento (disabilità, minori e famiglia, anziani, inclusione sociale, welfare di comunità). Il Melograno-CbM organizza sia corsi di formazione “a catalogo”, progettati sulla base di un’adeguata analisi dei bisogni e delle problematiche emergenti negli ambiti operativi del lavoro sociale, sia corsi “personalizzati”, pensati per rispondere al bisogno formativo espresso dagli operatori (docenti curricolari, educatori e insegnanti di sostegno, operatori del sociale, etc.) nella prospettiva di rafforzarne la professionalità. 
 
I corsi si svolgono presso la nostra sede formativa (viale Jenner 10 – Milano, MM3 Maciachini) o presso le sedi degli enti committenti. Possiamo contare su un gruppo di formatori estremamente qualificato, con il quale condividiamo l’impostazione metodologica e le modalità di intervento.
 


DATASEDEDESCRIZIONEPROGRAMMA
9 marzo
6 aprile
11 maggio
15 giugno 2018
 Milano 
v.le Jenner 10 
La presa in carico dei minori e delle famiglie nei casi di tutela. Nella presa in carico di situazioni complesse o dal forte impatto emotivo, capita di sentirsi disorientati e insicuri rispetto alle azioni da compiere nella relazione di aiuto. È a volte un bisogno fermarsi a riflettere per oggettivare la difficoltà e trovare nuove soluzioni. Sono stati richiesti crediti CROASpdf.png 
23 marzo 
20 aprile
18 maggio
1 giugno
2018 
 Milano 
v.le Jenner 10  
Il trattamento del disturbo da stress post-traumatico Nella presa in carico di situazioni complesse o dal forte impatto emotivo, come quelle di maltrattamento, abuso o nelle separazioni conflittuali, capita di sentirsi disorientati e insicuri rispetto alle azioni da compiere nella relazione di aiuto. È a volte un bisogno fermarsi a riflettere per oggettivare la difficoltà e trovare nuove soluzioni. Sono stati riconosciuti crediti formativi: 8; crediti deontologici e/o di ordinamento professionale: 4pdf.png 
19 e 26 maggio 2018   Milano 
v.le Jenner 10 
MA LA MAMMA VERAMENTE NON VUOLE? Il lavoro e gli strumenti nei casi di separazioni altamente conflittuali. Il corso vuole offrire l’occasione di formarsi e riflettere sul fenomeno delle separazioni conflittuali e di parlarne nella logica del danno che genera nel bambino, danno che, nella nostra esperienza, è sempre importante e può riguardare anche i processi identitari. Proponiamo perciò due momenti di lavoro che, partendo dall’inquadramento teorico, passino ad affrontare il tema in termini pratici, arrivando a presentare strumenti utilizzabili nei casi concreti. È stato richiesto il riconoscimenti di crediti FCAS. pdf.png
9 giugno
23 giugno 
14 luglio 2018
Milano 
v.le Jenner 10 
CONVERGENZE PARALLELE ED EQUILIBRI AVANZATI. Lavorare con le persone e con i gruppi nelle organizzazioni non-profit Il percorso formativo, rivolto a persone impegnate nelle organizzazioni di Terzo settore e, in particolare, nei servizi alla persona, mira a trasmettere e consolidare le competenze trasversali necessarie a gestire momenti di criticità e a raggiungere un equilibrio tra i bisogni della persona e quelli dellíorganizzazione in cui opera.
Il corso È strutturato in tre moduli, frequentabili anche singolarmente.
 pdf.png
13 giugno 2018Milano 
v.le Jenner 10
LA NARRAZIONE DELL'AFFIDO  Consapevolezza e incontro di storie nella rete famiglie-operatori Un progetto di affido prende le mosse da tre storie: quella del minore, quella della famiglia di origine e quella della famiglia affidataria. Gli operatori e le operatrici dei servizi sociali sono chiamati a fare sintesi di queste tre storie, per collocarle in una progettualit‡ più ampia, in grado di fornire un contesto educativo e di ri-costruzione di legami per il minore e per la famiglia di origine, attraverso  le caratteristiche della famiglia affidataria e il lavoro degli operatori. Le narrazioni, quindi, come momento di consapevolezza e incontro per i diversi soggetti coinvolti nella rete dell'affido, affinché ciascuno tragga i benefici per i quali il servizio è stato pensato. E' stato richiesto il riconoscimento di crediti CROAS.   pdf.png
In programmazione nuove date 
 Milano 
v.le Jenner 10 
L’accoglienza ai migranti. Il corso si propone di offrire le informazioni di base a chi ha intenzione di lavorare nell’ambito. Partendo da cos’è l’accoglienza e quali sono le normative e l’inquadramento sociale e giuridico di riferimento.pdf.png 
In programmazione nuove date   Milano 
v.le Jenner 10 
Il viaggio attraverso il mare. Strumenti e modelli utili nell’accoglienza di minori stranieri non accompagnati. Il corso si propone di ragionare partendo dai dati aggiornati del fenomeno e dalla nuova normativa vigente dando rilevanza al ruolo degli operatori nell’ascolto del minore e della sua storia. Sono stati riconosciuti 14 crediti CROAS pdf.png
 
miur_ico.png
Febbraio
2018 
 Milano 
v.le Jenner 10 
L’insegnante e lo sforzo vocale *
Il corso è rivolto a tutti gli insegnanti che sforzano l’apparato fonatorio ha lo scopo di prevenire e/o trattare la disfonia e migliorare l’utilizzo della voce come strumento lavorativo 
pdf.png 
 miur_ico.png
Marzo
2018 
Milano 
v.le Jenner 10  
Bullismo e Cyberbullismo *
I crescenti, per numero e gravità, episodi di cyberbullismo si impongono come emergenza educativa per la scuola. Il corso di propone di dotare gli insegnanti di strumenti per prevenire il fenomeno
 pdf.png
miur_ico.png 
Aprile
2018 
 
Milano 
v.le Jenner 10  
I DSA – Disturbi specifici dell'apprendimento * 
Il corso si propone di trasmettere alle insegnanti gli strumenti per riconoscere ed intervenire sui disturbi specifici dell’apprendimento
pdf.png 
miur_ico.png 
Maggio
2018 
Milano 
v.le Jenner 10  
BES e apprendimento cooperativo come strategia compensativa *
Il corso si propone di riflettere sulla creazione di un ambiente di apprendimento attento alla specialità di ciascuno per realizzare una didattica realmente inclusiva per tutti attraverso il metodo dell’apprendimento cooperativo.
pdf.png 
miur_ico.png 
Giugno
2018 
Milano 
v.le Jenner 10  
Gestire i comportamenti oppositivi-provocatori. Strategie e strumenti *
Il corso mira a presentare le principali caratteristiche di bambini e ragazzi oppositivo-provocatori, riflettendo sui comportamenti che quotidianamente provocano l’insegnante, creando difficoltà nella gestione del gruppo (in classe, nella comunità, nello sport, ecc..).
 pdf.png
*Corso per insegnanti spendibile con la Carta del Docente secondo quanto stabilito dalla Legge sulla Buona Scuola